Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde – Citazioni


Citazioni, Incipit ed estratti / giovedì, Settembre 18th, 2014

Nella maggior parte degli uomini, le ragioni del bene e del male dividono e insieme compongono la duplice natura dell’uomo.

Ambedue le mie nature erano assolutamente spontanee.

 Mi avvicinai alla verità, la cui parziale scoperta doveva portarmi a un così spaventoso naufragio: che l’uomo non è in verità uno ma duplice.

L’uomo sarà infine conosciuto come un conglomerato di svariate entità, incoerenti e indipendenti l’una dall’altra.

Ho imparato che l’uomo deve sopportare per sempre il peso e il destino della sua vita: quando tentiamo di disfarcene, essi ci ritornano addosso con nuova e più terribile violenza.

Jekyll provava moltopiù che l’interesse di un padre; Hyde molto meno che l’indifferenza di un figlio.

E accadde a me come accade a tanta parte dei miei simili, di scegliere la parte migliore e di non avere la forza necessaria a tenerla invita.

Che lo volessi o no, ero omai confinato nella parte migliore della mia esistenza. Quanto godetti di questo pensiero!

Che quell’orrore insorgente fosse legato a lui più di una moglie, fosse più intimo di un occhio; che giacesse rinchiuso nella sua carne, dove lo sentiva ululare e lottare per venire alla luce; e che nei momenti di debolezza e quando si abbandonava al sonno lo dominasse e lo escludesse dalla vita. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *