Sherlock Holmes, uno studio in rosso – Recensione


Recensioni / sabato, Aprile 18th, 2015
Shelock Holmes, uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
images
  • Titolo: Shelock Holmes, uno studio in rosso
  • Titolo Originale: A Study in Scarlet
  • Autore: Arthur Conan Doyle
  • Traduzione: Nicoletta Rosati Bizzotto
  • Editore: Newton Compton Editori
  • Pagine: 127
  • Prezzo: € 0.99
  • Genere: Classico, Giallo
  • Data di pubblicazione: 1887

Recensire i classici mette sempre un po’ di difficoltà, non ci si sente all’altezza perchè naturalmente ci sono capolavori che devono essere paragonati e studiati in base alle condizioni delle società dell’epoca in cui sono stati scritti. Quindi mi limiterò a dare un parere personale.

La storia si divide in due parti, il giallo, il delitto che il Signor Holmes è chiamato a risolvere e la storia dell’omicida. La prima parte è molto divertente a mio parere, immaginate due coinquilini sconosciuti che devono convivere, due personaggi un po’ strampalati. Nel nostro caso, il signor Watson e il Signor Holmes cercano entrambi una casa ma hanno bisogno di condividere l’affitto, il primo è un dottore che cerca di reinserirsi nella società di Londra, l’altro un uomo strano, studia il comportamento degli uomini e sperimenta nel suo laboratorio quello che può servirgli per risolvere gli enigmi alla quale viene sottoposto. Come si descrive? Come un uomo pieno di difetti:

“A volte sono depresso e non apro bocca per giorni. In quei casi, non deve pensare che sia di cattivo umore. Basta lasciarmi stare e presto mi passa.”

Il signor Watson si ritrova catapultato nelle giornate del suo coiquilino, che riceve visite strane e che riesce a capire il passato e il presente di un uomo solo guardandolo. In un secondo è capace di analizzarne i gesti, i vestiti e i segni sul suo volto. Watson è perplesso ma anche affascinato da Holmes e decide si seguirlo alla volta del prossimo caso da risolvere!

Nella seconda parte della storia, Doyle ci racconta le motivazioni dell’omicida partendo dal principio della storia in cui è rimasto coinvolto, una storia d’amore paterno e di una giovane fanciulla che viene salvata da uno straniero di cui si innamora perdutamente.

Chi è il colpevole? Qualè il suo movente? Holmes riuscirà a risolvere questo caso? Scopritelo! 

adfsdfsd

 Voto: 3 e mezzo/5

Consigli di lettura: Libro non impegnativo, da leggere in poco tempo. Lo stile di Doyle è molto scorrevole. Se volete leggere un classico leggero potrebbe essere questo.

Dello Stesso Autore:
  • Le Avventure di Sherlock Holmes
  • Sherlock Holmes: Uno studio in rosso – Il segno dei quattro
  • Sherlock Holmes: Il mastino dei Baskerville
  • Sherlock Holmes: La valle della paura
  • L’ultimo saluto di Sherlock Holmes
  • Il ritorno di Sherlock Holmes
  • Tutto Sherlock Holmes

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *