La saga ‘The Witchlands’ di Susan Dennard

La saga letteraria The Witchlands di Susan Dennard arriva in Italia per Oscar Mondadori, il primo volume Truthwitch, seguito da Windwitch e Bloodwitch.

La serie si compone, inoltre, di Witchshadow, quarto libro e Sightwitch, che sul sito dell’autrice è segnato come 2.5, tra il secondo e il terzo.

Iseult e Safiya sono due streghe inseparabili. L’una sa vedere i fili che legano le persone, l’altra riconosce le menzogne. Quando l’ombra della guerra si prepara a calare sulle Lande Stregate, si ritrovano a dover scappare da chi cerca a tutti i costi il potere della Verità.

Truthwitch – The Witchlands 1

Con l’aiuto dell’astuto principe Merik, Safi e Iseult si troveranno a combattere contro imperatori, mercenari e uno Stregone del Sangue votato alla vendetta, decisi a tutto pur di dominare il potere di una Strega della Verità.

Nelle lande stregate ci sono infiniti tipi di magia: tanti quanti i modi per mettersi nei guai, come ben sanno due giovani donne molto speciali. Safiya è una Strega della Verità, ha il dono di riconoscere le menzogne. Iseult invece è una Strega dei Fili: sa vedere i legami invisibili che uniscono le persone attorno a lei, ma non riesce a percepire i sentimenti che la riguardano direttamente.

Le due ragazze hanno personalità complementari – impulsiva e focosa Safi, fredda e prudente Iseult – e soprattutto sono inseparabili.

Windwitch – The Witchlands 2

Legati da un patto, attraversano insieme le Lande Stregate, domandandosi costantemente chi sarà il primo a tradire l’altro. Vittime di un attacco a sorpresa e un naufragio, Safi e l’Imperatrice di Marstock sono riuscite a salvarsi per un pelo nelle terre dei pirati. La loro vita è appesa a un filo, ma non tutto è come sembra e ogni loro mossa potrebbe essere decisiva per sventare una guerra nelle Lande Stregate… o per scatenarla.

Tutti pensano che il principe Merik, lo Stregone del Vento, sia morto nell’esplosione della sua nave. Invece, per quanto malconcio, è vivo, e deciso a dimostrare il tradimento della sorella. Nasce così la leggenda di un semidio sfigurato, la Furia, che porta giustizia agli oppressi. Lo Stregone del Sangue Aeduan ha scoperto che su Iseult pende una ricca taglia ed è determinato a trovarla per primo, ma è la ragazza che gli si consegna proponendogli un accordo: gli restituirà il denaro che gli è stato sottratto se la aiuterà a scoprire che fine ha fatto Safi.

Bloondwitch – The Witchlands 3

Un legame molto sottile… Mentre la guerra dilaga ancora una volta nelle Lande Stregate, Iseult sa che c’è un’unica speranza di riportare la pace: ritrovare l’amica Safi, la Strega della Verità, e, unendo i loro poteri, porre fine al caos. Ma la lama di Signora Sorte arriva per tutti, e ora Aeduan non può più fuggire il proprio passato.

Nel magico mondo delle Lande Stregate, nessuno è al riparo dall’oscurità che incombe. Lo Stregone del Sangue Aeduan e la Strega dei Fili Iseult lottano per sopravvivere mentre le armate del Re Predone avanzano nelle Lande seminando morte e terrore tra la popolazione innocente. Aeduan e Iseult hanno mire diverse, ma hanno imparato a fidarsi l’uno dell’altra, consapevoli che le loro vite dipendono dal legame che hanno instaurato.

Sono stati già pubblicati altri due libri della serie non ancora tradotti, come potete vedere dalle informazioni aggiornate su Goodreads:

Inoltre, la The Jim Henson Company ha acquisito i diritti di The Witchlands per la realizzazione di una serie tv live action tratta da questa saga di romanzi fantasy. 

Susan Dennard

Susan Dennard, nata nel 1984, è cresciuta in Georgia, ha un master in biologia marina che l’ha portata a viaggiare in tutto il mondo prima di dedicarsi interamente alla narrativa e all’insegnamento della scrittura creativa. È autrice della serie di fantasy storici Something Strange and Deadly e della trilogia bestseller del New York Times The Witchlands. Molto attiva sui social, gestisce il blog per aspiranti scrittori Misfits & Daydreamers, profili Twitter e Instagram e scrive su Publishing Crawl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *