The Final Six di Alexandra Monir

Il mondo come lo conosciamo oggi non esiste più. I cambiamenti climatici hanno causato una catastrofe globale e la razza umana rischia l’estinzione. La sola speranza è fondare una colonia su Europa, una delle lune di Giove, ma per sopravvivere lassù servono requisiti fisici particolari che soltanto i giovanissimi possiedono. Ventiquattro ragazzi scelti, provenienti da tutto il mondo, ognuno dotato di un’abilità particolare. Soltanto sei di loro riusciranno a superare il durissimo addestramento e a loro sarà affidato il futuro dell’umanità.

Il primo romanzo è Un Pianeta da Salvare*, il secondo in uscita a Luglio 2021 è La vita su Europa*.

Un Pianeta da salvare

Quando Leo e Naomi vengono convocati al Centro internazionale di addestramento spaziale di Houston insieme ad altri ventidue adolescenti tra i più brillanti del mondo, la loro vita cambia drasticamente: dall’oggi al domani si ritrovano a essere delle celebrità, in lizza per uno dei sei posti disponibili in una missione che li porterà su Europa, una delle lune di Giove, dove dovranno fondare una nuova colonia.

Sulla Terra i cambiamenti climatici hanno causato una catastrofe globale, e ai Final Six è affidato il futuro dell’umanità. Per Leo, campione italiano di nuoto, che nella catastrofe ha perso l’intera famiglia, si tratta di una nuova ragione di vita. Ma Naomi, californiana di origini iraniane con un talento speciale per le materie scientifiche, sospetta che i responsabili del Centro nascondano qualcosa, in particolare riguardo al fallimento di una precedente missione in cui tutti gli astronauti sono periti in circostanze misteriose.

Ed è convinta che una volta atterrati su Europa i sei finalisti si troveranno ad affrontare qualcosa di molto pericoloso e sinistro. In questo ambiente inquietante e competitivo, circondata da estranei spesso ostili, Naomi trova in Leo un amico inaspettato e il loro rapporto diventa sempre più profondo via via che l’addestramento si inasprisce, mettendoli a dura prova.

Ma è solo quando la lista dei prescelti si assottiglia e il loro destino sta per compiersi, che i due ragazzi si rendono conto davvero di cosa c’è in gioco: il mondo, le stelle e le loro vita.

La vita su Europa

Una terra devastata alle spalle. Un mondo ostile di fronte.

Per Naomi è stata dura lasciare Leo sulla Terra ormai morente quando lui non è entrato nella rosa dei sei finalisti, e come se non bastasse ora non sa più di chi può fidarsi.

La reticenza dei responsabili del centro di addestramento spaziale riguardo al fallimento delle precedenti missioni su Europa è a dir poco sospetta, e tutto lascia pensare che le cose non stiano esattamente come le hanno fatto credere, ma lei è determinata a scoprire se sulla luna di Giove ci sia davvero una qualche forma di vita aliena e ostile, e a farlo prima di atterrare.

Intanto Leo, sulla Terra, collabora con la scienziata ribelle Greta Wagner, che gli ha promesso di mandarlo nello spazio, dove la sua navicella dovrà agganciare quella su cui viaggiano i Final Six. Se la missione dovesse fallire, per lui sarebbe la fine. Ma lo sarebbe anche per Naomi e gli altri cinque ragazzi, che non hanno idea di cosa li aspetta su Europa.

Perché laggiù potrebbe esserci persino più vita che sulla Terra.

Alexandra Monir

Autrice iraniana-americana e artista discografica, ha pubblicato cinque romanzi per giovani adulti, compreso il suo romanzo d’esordio, Timeless. Best-seller di Barnes & Noble e di Amazon, Timeless e il suo seguito, Timekeeper, sono stati tradotti in diverse lingue. Anche Suspicion e The Girl in the Picture, duologia thriller YA, ha riscosso un notevole successo. Il suo ultimo romanzo di fantascienza, The final six, viene ora pubblicato in Italia da HarperCollins. Alexandra Monir vive attualmente a Los Angeles con suo marito e suo figlio. Per saperne di più su Alexandra, visitate il suo sito personale: www.alexandramonir.com.2

1.Questa pagina contiene link di acquisto affiliati.
2.Credits: Fantascienza Book Club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *